WEROCK Technologies GmbH, produttore innovativo di soluzioni industriali IT e di comunicazione e fornitore di elettronica industriale robusta, nomina Matteo Carrisi come nuovo Country Manager per l’Italia. Dal 1° giugno 2021 sarà responsabile come referente per tutti i clienti italiani.

I suoi compiti principali comprendono lo sviluppo mirato di strategie di vendita di successo e l’aumento delle quote di mercato e dei profitti per la tecnologia rugged nella regione italiana. La nomina di Carrisi da parte di WEROCK è un chiaro segno dell’espansione della start-up nel mercato italiano.

Matteo Carrisi è un esperto di vendite nel settore delle telecomunicazioni e ha oltre 25 anni di esperienza nel settore. La sua specialità sono le soluzioni rugged per smartphone e tablet.

Il 53enne ha una forte rete di clienti nel mercato IT italiano. È anche un esperto di accessori per la mobilità B2B per smartphone, tablet e PC con un back ground sui dispositivi Rugged con specifiche MIL-STD, IP68 e Atex.

Matteo Carrisi: "Non vedo l’ora di lavorare con WEROCK. Con i loro tablet, notebook e dispositivi MDE rugged a compensazione di CO2, dimostrano che il progresso tecnologico e la sostenibilità non si escludono a vicenda e questo messaggio avrà risonanza anche nel mercato italiano."

"Sono lieto che con Matteo Carrisi possiamo presentare a WEROCK un country manager che conosce molto bene il settore. Grazie alla sua competenza e ai nostri nuovi prodotti, in futuro potremo affermarci ancora meglio nella regione europea e nel mercato della tecnologia robusta", Markus Nicoleit, amministratore delegato di WEROCK, dà il benvenuto al nuovo Country Manager.

Ulteriori informazioni sull’azienda sono disponibili su www.werocktools.com. I rivenditori interessati possono registrarsi come partner WEROCK su https://www.werocktools.com/….

Über die WEROCK Technologies GmbH

WEROCK Technologies è un produttore di sistemi IT industriali e soluzioni video di Pforzheim, nel nord della Foresta Nera. La gamma di prodotti dell’azienda comprende robusti dispositivi MDE, notebook e tablet per uso professionale e industriale. Tutti i prodotti sono sviluppati appositamente per l’uso rude e testati di conseguenza da laboratori di prova indipendenti secondo gli standard industriali e militari. L’azienda innovativa si è posta l’obiettivo di avere un impatto positivo sull’ambiente con i suoi prodotti e servizi. Così facendo, le emissioni di CO2 – per quanto non ancora evitabili – vengono compensate e l’impronta dei prodotti viene ottimizzata in cicli di miglioramento continuo. L’azienda è stata fondata nel 2020 durante la crisi di Corona a Pforzheim. L’amministratore delegato è Markus Nicoleit. I mercati principali dell’azienda includono il settore pubblico, gli ospedali, i servizi di emergenza, i vigili del fuoco, il settore dei servizi pubblici, nonché le aziende industriali e l’industria manifatturiera. WEROCK è un membro della rete di imprenditori high-tech Cyberforum.

Firmenkontakt und Herausgeber der Meldung:

WEROCK Technologies GmbH
Kallhardtstr. 20
75173 Pforzheim
Telefon: +49 (7231) 4709405-10
http://www.werocktools.com/

Ansprechpartner:
Markus Nicoleit
Telefon: 07231470940510
E-Mail: pr@werocktools.com
Für die oben stehende Pressemitteilung ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmenkontakt oben) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber des Pressetextes, sowie der angehängten Bild-, Ton-, Video-, Medien- und Informationsmaterialien. Die United News Network GmbH übernimmt keine Haftung für die Korrektheit oder Vollständigkeit der dargestellten Meldung. Auch bei Übertragungsfehlern oder anderen Störungen haftet sie nur im Fall von Vorsatz oder grober Fahrlässigkeit. Die Nutzung von hier archivierten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Eine systematische Speicherung dieser Daten sowie die Verwendung auch von Teilen dieses Datenbankwerks sind nur mit schriftlicher Genehmigung durch die United News Network GmbH gestattet.

counterpixel